Finanziamenti alle piccole e medie imprese pugliesi con i minibond

martedì 10 settembre 2019

Regione Puglia e UniCredit: al via il minibond per le piccole e medie imprese, nuovo strumento per favorire la crescita grazie al mercato dei capitali. Da oggi le aziende potranno accedere ad un canale di finanziamento alternativo al credito

A cominciare da oggi le piccole e medie imprese potranno investire in Puglia grazie all’emissione di minibond. Il nuovo strumento, voluto dalla Regione Puglia e realizzato dalla società regionale in house Puglia Sviluppo in collaborazione conUniCredit, affianca il tradizionale canale bancario perché sostiene in modo totalmente innovativo, attraverso l’ingresso nel mercato dei capitali, le imprese che hanno bisogno di risorse finanziarie per sviluppare il proprio business. Con garanzie pubbliche per 25 milioni di euro i minibond svilupperanno 100 milioni di investimenti. “Grazie a questa operazione realizzata con la Regione Puglia - ha affermato Andrea Casini, Co-CEO Commercial Banking Italy di UniCredit - mobilitiamo a beneficio delle imprese pugliesi un'importante mole di risorse finalizzate alla realizzazione di investimenti, all’internazionalizzazione, alle esigenze di capitale circolante. Abbiamo messo le nostre competenze di grande gruppo internazionale al servizio dello sviluppo di un nuovo strumento alternativo di finanziamento delle imprese, fornendo un esempio concreto di come onoriamo l'impegno di sostenere i territori in cui operiamo”.

Altri articoli di "Economia e lavoro"
Economia e lavoro
21/11/2018
"Dai rappresentanti delle forze dell’ordine, così come dalle ...
Economia e lavoro
29/10/2018
La tromba d'aria a Taranto e Brindisi ha creato gravi danni alle colture. Partita ...
Economia e lavoro
14/09/2018
Le verifiche del NIL Carabinieri  e  ...
Economia e lavoro
06/09/2018
 Dopo una lunga trattativa, i sindacati riescono a ...
Regione Puglia è Comune di Brindisi quest’anno hanno unito le forze (soprattutti i soldi) per chiudere il ...