Escu operato dopo la frattura della mandibola: intervento riuscito

mercoledì 4 settembre 2019

 La SSD Brindisi Football Club comunica che il calciatore Ibrahim Escu, a seguito di accertamenti diagnostici che hanno evidenziato una frattura alla mandibola, nella giornata di ieri è stato operato dal Dott. Francesco Logrieco presso l’Ospedale “Francesco Miulli” di Acquaviva delle Fonti al reparto di Chirurgia Maxillo Facciale. L’intervento, perfettamente riuscito, consentirà al calciatore biancazzurro di tornare a disposizione tra sei settimane.

La SSD Brindisi Football Club ringrazia sentitamente il Dott. Francesco Logrieco per la disponibilità e professionalità mostrata, e le Dott.sse Alice Palmiotto e Marinella Mastrarosa per la preziosa collaborazione. La SSD Brindisi Football Club si augura di riabbracciare il talentuoso “Ibra” nel breve tempo possibile.

Altri articoli di "Calcio"
Calcio
21/02/2020
BRINDISI -  Lo abbiamo già scritto in un ...
Calcio
19/02/2020
Nella ventesima giornata del Campionato Nazionale Juniores girone M, il Francavilla ha ...
Calcio
16/02/2020
FOGGIA - Nella ventiquattresima giornata di campionato il Brindisi di mister Ciullo perde ...
Calcio
16/02/2020
Nella ventesima giornata del Campionato Nazionale Juniores ...
«No Bomb, Yes Love» è il concerto di Eugenio Finardi, Bungaro, Raffaele Casarano e Mirko Signorile ...